Pecorina o doggy style: perché piace e 5 consigli - Roba da Donne

Tra le posizioni sessuali più conosciute c’è quella conosciuta come pecorina. Si tratta di una posizione che prevede la penetrazione, in cui l’uomo si posiziona alle spalle della donna per penetrarla da dietro. La donna può prevedere una certa inclinazione che, secondo le varianti, può arrivare a 90 gradi o giù di lì. Per raggiungere questa inclinazione, ci si può servire di supporti per mantenere l’equilibrio, dalle proprie braccia fino a un tavolo o lo schienale di una poltrona.

Può non esserci contatto visivo con questa posizione, a meno che la donna non volti il collo per guardare l’uomo con la coda dell’occhio. Si può fare anche tra due donne, purché ovviamente una delle due sia munita di strap on, dato che appunto parliamo di penetrazione.

Posizione a pecorina: perché si chiama così?

Pecorina o doggy style
Fonte: Molto incinta

La pecorina ha anche un nome inglese molto conosciuto e utilizzato, doggy style. C’è chi preferisce usare quest’ultimo, temendo che il termine italiano sia un po’ troppo volgare. In realtà parliamo della stessa cosa con una radice etimologica abbastanza simile. “Pecorina” viene infatti da “pecora” e indica la posizione in cui gli animali hanno rapporti riproduttivi.

Analogamente si utilizza per la donna che si mette a quattro zampe, come gli animali da fattoria. E quindi capite bene perché ci siano persone che considerino il tutto abbastanza volgare. Doggy style significa letteralmente «alla maniera dei cani», che si accoppiano allo stesso modo delle pecore, cioè la femmina a quattro zampe e il maschio issato sulla femmina che viene penetrata da dietro.

Smorzacandela: il Rapporto Sessuale con Pochissimi Svantaggi!

Pecorina o doggy style: perché piace alle donne

Non a tutte le donne piace, ma a quelle a cui piace è perché la penetrazione vaginale può essere anche molto profonda, e consente di stimolare il punto G e le pareti laterali della vagina. Per alcune donne si tratta di una questione emotiva: se il rapporto è occasionale e ce lo si vuole solo godere, c’è chi potrebbe preferire l’assenza di contatto visivo. Il sesso non è sempre una questione di sentimenti, ma a volte è solo indirizzato al piacere.

Infine, per la donna ci può essere un doppio vantaggio con la pecorina: l’accesso alla clitoride è libero e quindi può essere stimolato sia dal partner sia da lei stessa durante la penetrazione, il che può consentire anche di ottenere orgasmi multipli.

Pecorina o doggy style: perché piace agli uomini

Pecorina o doggy style
Fonte: Basic Instinct

Analogamente alle donne, non a tutti gli uomini piace il doggy style. Chi gradisce questa posizione può essere attirato dal livello di penetrazione che si raggiunge, ma anche dall’approccio animalesco. E anche gli uomini, in alcuni casi, esattamente come le donne, potrebbero gradire l’assenza di sguardi con la partner.

Le varianti della pecorina

Le varianti del doggy style possono essere diverse, innanzi tutto dal punto di vista della penetrazione, che può essere vaginale oppure anale. Una variante prevede la donna distesa completamente, con le gambe leggermente divaricate, mentre viene penetrata. Per questa variante occorre una lubrificazione ottimale (magari aiutandosi con un lubrificante a base d’acqua).

Sicuramente non dovete essere delle novizie nel vostro rapporto intimo con il partner, perché richiede una buona dose di complicità fisica e non solo emotiva. C’è poi la variante acrobatica, in cui tutto si svolge in piedi: una gamba della donna viene sollevata dall’uomo in modo da avere accesso al condotto vulvare. Bisogna avere buon equilibrio però o rischiate di franare uno addosso all’altro.

Pecorina: 3 consigli per aumentare il piacere

Pecorina o doggy style
Fonte: Sex & the City

1. Fate delle pause

Dato che la penetrazione è così profonda, alcuni uomini potrebbero essere più veloci della partner a raggiungere la soglia dell’orgasmo. Per questa ragione, per una questione di reciprocità, è bene fare delle pause di tanto in tanto, finché anche la donna non arriva alla medesima soglia di piacere.

2. Cercate la comodità

La scomodità può essere un motivo di distrazione. Alcune donne possono trovare infatti la pecorina scomoda: quindi abbondate con i cuscini se vi trovate a letto oppure utilizzate un supporto per mantenervi (come un tavolino) se siete in piedi. In altre parole, optate per tutti quei dettagli che inizialmente vi appaiono accessori e che invece sono fondamentali per concentrarvi sul rapporto e non sulla posizione in sé.

3. Abbondate con il lubrificante

Il lubrificante va sempre bene. Con la pecorina anche meglio, soprattutto per le donne, perché consente al pene di scivolare con maggiore facilità nel cavo vulvare, anche quando l’inclinazione non è vicina ai 90 gradi e quindi l’apertura per la penetrazione non è ottimale.

Posizione Cowgirl: tutte le varianti del kamasutra dell'amazzone
La discussione continua nel gruppo privato!
  • Kamasutra