diredonna network
logo
Stai leggendo: Sesso: Quando Sono Le Dimensioni Della Donna A Contare

Sesso: Quando Sono Le Dimensioni Della Donna A Contare

Le dimensioni contano, anche quelle di una donna. Ecco le ultime scoperte scientifiche che riguardano il punto C, C di clitoride.
(foto: Web)
(foto: Web)

Se avete problemi a raggiungere l’orgasmo non prendetevela subito con il vostro uomo perchè magari è colpa vostra, o meglio, del vostro clitoride.
Se è troppo piccolo e distante dalla vagina infatti crea diversi problemi a livello sessuale.

Uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine mostra infatti che nel sesso contano spesso anche le dimensioni di lei, soprattutto del clitoride, una delle zone più sensibili delle donne.

La dott.ssa Susan Oakley spiega che il punto G non esiste, ma esiste piuttosto un punto C, quello del clitoride.

Insieme ai colleghi ha analizzato con risonanza magnetica la zona pelvica di 32 donne intorno alla trentina, dieci delle quali con difficoltà a raggiungere l’orgasmo.
Queste donne hanno riscontrato un problema di clitoride mediamente piccolo e più lontano dalla vagina rispetto alla media.

“Ancora non sappiamo se le donne che hanno un clitoride più grande lo abbiamo in virtù del fatto che hanno sperimentato più orgasmi, o se essere nate con l’organo più sviluppato permetta loro di sperimentare meglio il piacere”.

Una distanza ridotta con la vagina potrebbe favorire la stimolazione del clitoride durante il rapporto, e se più grande potrebbe essere più innervato, regalando più sensazioni.

Gli scienziati hanno anche scoperto che quelle che avevano difficoltà a raggiungere l’orgasmo preferivano la posizione da missionario, quando per favorire l’orgasmo è ottimo che la donna sia predominante.