Molti di noi hanno un’immagine ben precisa nella mente della libellula. È un insetto associato all’idea della leggerezza e dell’eleganza. Quando una persona danza, se è bravo o brava, si dice che lo fa come una libellula.

Per cui non vi stupisca che quest’insetto abbia dato il nome a una posizione del Kamasutra in cui leggerezza ed eleganza la fanno da padrone.

Ma non solo: ha questo nome anche un esercizio yoga, la cui posizione è legata a quella del libro dell’amore. Questo è quindi quello che c’è da sapere sulla posizione della libellula.

La posizione della libellula nel Kamasutra

Posizione della libellula
Fonte: iStock

Come sempre accade, rifuggiamo qualunque modello eteronormativo e questo vale anche e soprattutto su argomenti sessuali. Per cui non ci riferiremo a un binarismo uomo-donna, ma a chi penetra o a chi viene penetrato, sia che chi penetra sia dotato di un pene sia che ricorra a uno strap on.

Nella posizione sessuale della libellula, chi penetra si trova sotto, supino e con le gambe un po’ aperte, ma con la schiena rialzata. Se siete su un letto potete usare un cuscino per aiutarvi, ma anche la spalliera se è resistente o il muro se il letto è senza spalliera. È più facile immaginare tutto se vi trovate su un divano dotato di chaise longue. Chi viene penetrato dà la schiena a chi penetra, stando a cavalcioni dell’altra persona e allargando le braccia davanti a sé mentre si piega in avanti.

Proprio come farebbe una libellula.

Posizione dell'antilope: come si fa, vantaggi, controindicazioni e varianti

La posa della libellula nello yoga

Nell’esercizio della libellula che si pratica nello yoga, una persona si pone per terra a gambe divaricate: l’ideale è un’ampiezza di 90°, ma potete fare anche di più se ci riuscire, se siete abbastanza allenati o allenate in tal senso.

Le mani sono in avanti e si procede a inclinare la schiena sempre più, aiutandosi appunto con le mani appoggiate al pavimento e un movimento lento, lentissimo, come lo yoga richiede.

La differenza con la posizione del Kamasutra è che le gambe di chi viene penetrato possono andare all’indietro e non in avanti come nello yoga.

I vantaggi per lei e per lui

Posizione della libellula
Fonte: Pexels

Ci sono alcuni pro innegabili legati a questa posizione sessuale, ovvero:

  • per chi è penetrato: può controllare meglio la penetrazione, che tra l’altro è più profonda e intensa, inoltre se ha la clitoride può beneficiare dello sfregamento legato al movimento durante l’esecuzione della posizione;
  • per chi penetra: la posizione della libellula presenta una certa comodità, perché bisogna stare praticamente fermi, mentre l’altra persona agisce.

A proposito della comodità, che è palese per entrambi i partner, vale la pena spendere due parole per le donne incinte oltre il quinto mese. Per alcune il pancione diventa una sorta di ostacolo all’amore fisico, e invece con questa posizione tutto diventa più semplice, perché la donna può gestire la situazione come si sente meglio.

La posizione della tigre nel Kamasutra e le sue varianti

Le controindicazioni alla posizione della libellula

Per chi penetra potrebbe essere disagevole avere poco controllo sulla penetrazione, ma chiaramente è qualcosa che cambia da persona a persona. Tuttavia va ricordato che, come accennato, se la posizione si esegue su di un letto che ha una spalliera precaria, si rischia di rompere tutto nell’impeto della passione.

C’è poi una questione che per alcuni potrebbe risultare importante: non ci si guarda negli occhi. Essendo una delle posizioni in cui uno dei partner dà la schiena all’altro, non c’è la possibilità di darsi baci sulla bocca, e di stare faccia a faccia. Ma non per tutti è uno svantaggio: magari una coppia collaudata preferirebbe una maggiore intimità, ma è molto probabile che la posizione della libellula sia l’ideale nei rapporti occasionali o nelle relazioni che non prevedono un trasporto sentimentale di qualche tipo.

Per il resto non ci sono fortunatamente controindicazioni di tipo fisico, perché, come detto, in generale la posizione è piuttosto comoda per entrambi i partner. A meno che non si sia su un piano di una certa durezza, come un freddo pavimento, ma questo potrebbe valere per diverse posizioni sessuali e non solo per questa.

Articolo originale pubblicato il Novembre 2, 2022

La discussione continua nel gruppo privato!
Seguici anche su Google News!
  • Kamasutra